La didattica potenziata dal digitale nell'IRC

Secondaria di I grado, Secondaria di II grado

Religione

La didattica potenziata dal digitale nell'IRC

Come progettare una didattica efficace e inclusiva


Presentazione

L’insegnante di Religione ha il compito di sviluppare nei propri studenti le competenze disciplinari e le competenze chiave per l’apprendimento permanente. Per ottenere questo risultato, è necessario passare da una didattica puramente trasmissiva e standardizzata a una didattica laboratoriale e flessibile. La trasmissione delle conoscenze essenziali, la rielaborazione dei contenuti, l’interdisciplinarietà, l’attualizzazione, il riferimento alla cultura dei giovani, l’apprendimento tra pari e l’uso critico dei dispositivi digitali sono ingredienti essenziali per progettare una didattica innovativa e inclusiva, capace di motivare le nuove generazioni.


Programma

Prima sessione in presenza

  • Dalla trasmissione delle conoscenze allo sviluppo delle competenze
  • L’uso di linguaggi diversi e la rielaborazione dei contenuti
  • Esempi di attività creative da far svolgere agli studenti

Seconda sessione in presenza

  • La classe virtuale
  • L’aggregatore di risorse didattiche
  • La verifica degli apprendimenti


Obiettivi

  • Elaborare un metodo di lavoro che sappia motivare gli studenti
  • Orientare la didattica all’acquisizione delle competenze
  • Creare occasioni di apprendimento personalizzato
  • Dare indicazioni pratiche per integrare il digitale nella didattica


Relatore

Tommaso Cera: docente di Religione Cattolica presso la Scuola Media “L. Beltrami” e l’Istituto Tecnico Aeronautico “Lindbergh Flying School” di Milano. Autore di testi per le scuole secondarie. È impegnato nel rinnovamento della didattica dell’IRC e nelle attività di aggiornamento dei docenti


Metodologia

Incontro in presenza. Possibilità di organizzare il seminario in forma mista con una durata totale di 4 ore di cui 1 ora online


Durata

3 ore

Guarda gli eventi passati