Accendere la scintilla con le scienze umane

Secondaria di II grado

Scienze Umane

Accendere la scintilla con le scienze umane


Presentazione

C’è un attimo in cui gli occhi di uno studente si accendono di interesse. È proprio quello il momento in cui va tenuta viva la sua fiamma e va alimentata la sua sete di conoscenza. La didattica laboratoriale è tra i migliori strumenti sia per far scattare quella scintilla, sia per alimentarla. Durante questo percorso i docenti avranno la possibilità di sperimentare una serie di laboratori didattici, al fine di poterli riproporre con la massima efficacia ai propri studenti. Verranno affrontati temi differenti, tutti legati all’intercultura e all’inclusione socio-culturale. Saranno tematiche vicine all’esperienza degli studenti, in modo da stimolare la loro curiosità sociale e intellettuale. Il tutto è pensato con l’intento di aiutare gli studenti a crearsi una personale “cassetta degli attrezzi”, con la quale leggere la contemporaneità in cui vivono e grazie alla quale sviluppare un proprio pensiero riflessivo e attivo.


Programma

Prima sessione in presenza (laboratorio)

  • Giocare con la cultura, ribaltare le categorie: strumenti per un pensiero inclusivo e interculturale

Seconda sessione in presenza (laboratorio)

  • Quando la pratica crea conoscenza, interesse e inclusione: prove pratiche di didattica interculturale

Obiettivi

  • Aggiornare le proprie conoscenze nel campo dell’educazione interculturale
  • Sperimentare gli strumenti dell’educazione interculturale pratica
  • Acquisire competenze nella didattica laboratoriale delle scienze umane

Relatore

Giulia Cerri e Gianmarco Grugnetti: antropologi educativi e cofondatori dell’associazione RibaltaMente. Si occupano di formazione in ambito interculturale. Autori dei testi di Scienze Umane Marietti Scuola


Metodologia

Incontro in presenza. Possibilità di organizzare il seminario in forma mista con una durata totale di 4 ore di cui 1 ora online


Durata

3 ore

Guarda gli eventi passati